Rowenta

/Rowenta

rowentaIl marchio Rowenta è di origine tedesca ed è stato registrato nel 1909, ovvero più di un secolo fa. I prodotti proposti da tale azienda sono famosi a livello internazionale, non solo per la qualità, ma anche per il design accattivante e moderno. Lo scopo di tale gruppo, del resto, è da sempre quello di cercare di migliorare la vita delle persone attraverso la riproposizione di una tecnologia dalle elevate prestazioni. Tale filosofia di pensiero si ritrova anche nei robot aspirapolvere, che garantiscono un eccellente grado di pulizia, così da ridurre la fatica ed il tempo necessario per effettuare i consueti lavori domestici. Ciò vuol dire avere  la possibilità di coltivare i propri hobbies, ma anche gli affetti.

Tali apparecchi sono in grado di muoversi e di intervenire su qualunque tipo di superficie, anche sui tappeti, che per molti robot presenti in commercio rappresentano una vera e propria sfida, soprattutto quelli dotati di frange, in quanto tendono ad impigliarsi nelle spazzole. Inoltre, sono dotati di sensori anti-caduta e di una serie di paraurti laterali, che assicurano una protezione ulteriore in caso di collisione. In più sono facili da utilizzare e da pulire, grazie al pratico cassetto dello sporco, che può essere rimosso e svuotato.

In questa pagina abbiamo recensito i robot Rowenta più validi e più apprezzati dai consumatori, ovvero i modelli  RR7157 e RR6943. Si tratta di due prodotti che presentano caratteristiche differenti, ma con un prezzo d’acquisto valido, non troppo impegnativo. Sono sicuramente utili per agevolare lo svolgimento delle pulizie quotidiane, in quanto sono in grado di rimuovere efficacemente lo sporco che si deposita sui pavimenti. Si possono riscontrare anche dei difetti, alcuni più significativi di altri, ma non eccessivi. Per avere una panoramica completa di tali dispositivi della Rowenta, vi invitiamo a leggere le nostre recensioni, che sono provviste anche di scheda tecnica, che può essere utile per visualizzare in maniera rapida le informazioni principali.