Rowenta RR6943

In questa pagina ci occupiamo di recensire il robot aspirapolvere RR6943 Smart Force Essential del gruppo Rowenta. Tale prodotto garantisce risultati soddisfacenti anche sui pavimenti più duri. É dotato di 3 modalità di lavoro: “Random”, che prevede un andamento a zig zag per le zone più complesse, “Random room”, che comporta uno spostamento sempre a zig zag per un tempo breve e prestabilito,  e “Edge”, per pulire a filo parete, nonché i battiscopa e gli angoli. Tale apparecchio aspirante, inoltre, si muove in maniera rapida e sicura, grazie alla presenza dei sensori infrarossi, dei paraurti e dei sensori anti-caduta.

Tuttavia, non effettua la mappatura degli ambienti, per tanto, si muove in maniera un po’ casuale, arrivando a tralasciare alcuni punti. Criticabile è anche il tempo di ricarica, che è di circa 6 ore, ovvero troppo lungo, anche se bisogna contare che l’autonomia è davvero eccezionale e di gran lunga superiore a quella dei normali robot aspirapolvere disponibili sul mercato. Tuttavia, i pregi ed i difetti di tale prodotto della Rowenta non finiscono qui. Se siete interessati ad avere ulteriori informazioni leggete quanto segue, o date uno sguardo alla parte delle conclusioni.

PULIZIA AUTOMATICA E DI QUALITÀ

Con il robot aspirapolvere Smart Force Essential della Rowenta, le faticose pulizie di casa diventano un piacere, in quanto agisce in totale autonomia, arrivando anche dove gli altri non arrivano. Tale dispositivo, infatti, è in grado di pulire in modo efficiente anche i pavimenti duri, poiché può contare sulla presenza di una spazzola attiva motorizzata e di due spazzole laterali, per una pulizia impeccabile anche negli angoli, che sono tra le zone più difficili da raggiungere e dove si annida maggiormente lo sporco. Non a caso, il robot dispone, come già anticipato poco sopra, di ben 3 modalità di pulizia, che permettono di accontentare ogni tipo di necessità e di mantenere la casa pulita.

Poco prima di scaricarsi, tale dispositivo della Rowenta fa ritorno in automatico alla base, dove rimane, però, per ben 6 ore. Tale fatto può effettivamente rappresentare un problema, soprattutto per chi ha poco tempo per pulire e desidera avere a portata di mano un apparecchio che possa essere utilizzato in maniera pratica. Tuttavia, bisogna ricordare che l’autonomia della batteria è davvero elevata: si parla di 2 ore e 30 minuti. Durante tale lasso di tempo, che è davvero superiore alla media, il robot può intervenire in diverse aree della casa e, addirittura, pulire interamente un appartamento abbastanza esteso. Anche se ciò non è sempre vero, poiché la bocchetta di aspirazione è un po’ stretta, il che vuol dire, che essa porta, inevitabilmente, ad un aumento delle tempistiche di aspirazione.

Offerta
Rowenta RR6943
147 Recensioni
Rowenta RR6943
  • Robot con tecnologia di aspirazione automatica
  • Spazzola attiva motorizzata per qualsiasi superficie
  • 3 modalità di lavoro per una pulizia ottima

NAVIGAZIONE SICURA ED EFFICACE

Il robot RR6943 della Rowenta ha un sistema di navigazione efficace, basato su 3 elementi fondamentali: sensori ad infrarossi, sensori anti-caduta e paraurti. In questo modo l’apparecchio ha la possibilità di rilevare e, di conseguenza, di evitare, gli ostacoli disseminati sul pavimento di una determinata stanza (giocattoli, ciotole del cane o del gatto). Qualche problema si riscontra, qualora il dispositivo si imbatta in  una serie di fili elettrici sparsi a terra, poiché non riesce a superarli e, quindi, li trascina, causando, in alcuni casi, più di un danno.

Tale prodotto della Rowenta ha un sistema di pianificazione, che permette di attuare 7 programmi a settimana, così da garantire ancora più comfort. Inoltre, è piccolo, ma soprattutto basso, ovvero perfetto per passare sotto ai mobili, ai divani ed alle tende, andando a pulire quelle zone che, se pur celate alla vista, accumulano parecchio sporco e polvere, che può infastidire coloro che soffrono di allergie. Nella confezione si trova anche un nastro magnetico, che serve per segnalare al robot un’area vietata, in cui non è possibile accedere. Si tratta di un sistema utile, ma più economico e, per tanto, anche meno efficace, di quello dei muri virtuali ad infrarossi che si ritrovano nei modelli più costosi e tecnologici.

VANTAGGI

  • Tempo di durata della batteria elevato
  • Adatto per qualunque tipo di superficie, anche i tappeti
  • Altezza ridotta, che gli consente di passare comodamente sotto i mobili
  • Buon livello di pulizia, anche in prossimità dei muri
  • Abbastanza silenzioso
  • Telecomando e nastro magnetico di delimitazione inclusi

SVANTAGGI

  • Non esegue la mappatura degli ambienti
  • Bocchetta di aspirazione stretta
  • Tempo di ricarica troppo lungo
Offerta
Rowenta RR6943
147 Recensioni
Rowenta RR6943
  • Robot con tecnologia di aspirazione automatica
  • Spazzola attiva motorizzata per qualsiasi superficie
  • 3 modalità di lavoro per una pulizia ottima

SCHEDA TECNICA

  • Diametro: 32,5 cm
  • Altezza: 8 cm
  • Peso: 3,2 Kg
  • Autonomia batteria: fino a 2 ore e 30 minuti
  • Programmazione: sì
  • Rumorosità: 65 dB
  • Potenza: 30 W
  • Capacità del cassetto: 0,25 l
  • Tempo di ricarica: 6 ore
  • Ritorno automatico alla base: sì
  • Muri virtuali inclusi: sì (1)

CONCLUSIONI SU ROWENTA RR6943

Secondo quanto emerso dalle nostre valutazioni, il robot RR6943 dell’azienda Rowenta, che è da sempre sinonimo di serietà, è un prodotto valido per pulire le superfici domestiche. Si tratta, infatti, di un dispositivo silenzioso e performante, con un’autonomia elevata e con ben 3 modalità di lavoro. Il sistema di navigazione è buono, anche se si possono riscontrare alcune pecche, come il fatto che non riesca a superare i cavi elettrici e li trascini con sé. Di negativo, poi, c’è il tempo di ricarica, che è di circa 6 ore, ovvero estremamente eccessivo. Inoltre, criticabile è il fatto che la bocchetta di aspirazione abbia delle dimensioni tali da rallentare il lavoro di rimozione dello sporco. Diciamo che si tratta di un prodotto buono, che presenta dei grandi pregi e anche degli elementi negativi, che ci possono stare, visto che il costo non è esorbitante.

2018-09-05T14:33:08+02:00