In questa pagina abbiamo deciso di riportare le nostre impressioni in merito al robot aspirapolvere Philips FC8710. Partiamo subito dicendo che si tratta di un prodotto di fascia medio-bassa e che può essere acquistato ad un prezzo ragionevole. Ovviamente, come si può immaginare, non è eccelso, non tanto dal punto di vista del design, che è effettivamente accattivante e efficace, ma da quello delle funzioni, che risultano un po’ limitate e non sempre valide.

Ci apprestiamo, dunque, a riportare i pregi, ma anche i difetti di tale dispositivo del gruppo Philips, affinché possiate farvi un’idea più precisa. Per chi volesse avere solo una panoramica generale, consigliamo, invece, di dare uno sguardo alle conclusioni.

PICCOLO, SILENZIOSO E MANEGGEVOLE

La prima cosa che salta all’occhio, osservando questo dispositivo della Philips, è che è estremamente piccolo, soprattutto in altezza, un aspetto che può risultare comodo, quando si dispone di mobili non troppo sollevati da terra, sotto i quali si annida polvere e sporco che non si riesce mai a rimuovere a dovere. Tale vantaggio, perché di questo si tratta, non è così comune, come si potrebbe pensare. Infatti, la maggior parte degli apparecchi aspiranti presenti in commercio non hanno questa capacità.

Inoltre, bisogna tenere presente che il robot in questione è molto leggero, il che rende più facile il suo trasporto da una parte all’altra della casa, agevolando anche gli anziani, che, per ovvi motivi, non possono sollevare pesi. Interessante, a tal proposito, è anche il telecomando, che consente di radiocomandare l’apparecchio, senza dover ogni volta piegarsi per attivarlo e spegnerlo. Si tratta, quindi, di un accessorio estremamente utile, che non viene fornito spesso nella confezione.

Altro aspetto che non può non essere preso in considerazione, è sicuramente la silenziosità. l’FC8710, infatti, è davvero poco rumoroso, tant’è che sembra di non averlo in caso. Questo permette di utilizzarlo anche quando la televisione è accesa o i bambini dormono. In fin dei conti, quindi, si tratta di un prodotto maneggevole e facile da utilizzare, ma che permette di ottenere dei buoni risultati in termini di pulizia.

Philips FC8710/01
1 Recensioni
Philips FC8710/01
  • Sistema di rilevamento intelligente Che si adatta A qualsiasi Ambiente di pulizia
  • sensori infrarossi per rilevare ED evitare ostacoli
  • potente batteria agli ioni di litio per 120 minuti di funzionamento

RISULTATI BUONI, MA NON ECCELSI

Poco sopra abbiamo elogiato la silenziosità di tale dispositivo aspirante della Philips. Tuttavia, essa è dovuta, almeno in parte, alla scarsa potenza di aspirazione, che consente di raccogliere lo sporco più piccolo, ma non quello pesante e voluminoso. La pulizia garantita da l’FC8710, dunque, è buona, ma non eccelsa, e può essere migliorata solo se il robot viene affiancato da una tradizionale scopa o aspirapolvere.

Ottima è, invece, l’autonomia, che può raggiungere i 130 minuti, mentre criticabile è il tempo di ricarica, che è di 4 ore. Da valutare positivamente è anche il sistema di orientamento, il quale, però, manifesta dei problemi in corrispondenza del buio, il che rende tale prodotto inutilizzabile di notte. Un vero peccato, vista l’elevata silenziosità che lo contraddistingue.

Infine, si può ricordare che il cassetto dello sporco è eccessivamente piccolo, il che comporta la necessità di doverlo svuotare frequentemente. Ciò può rappresentare un problema, soprattutto per le persone che hanno difficoltà a piegarsi, come gli anziani. Tirando le somme, quindi, si può dire che l’FC8710 della Philips ha sicuramente delle caratteristiche positive, ma anche dei difetti piuttosto vistosi, sui quali sarebbe bene lavorare.

VANTAGGI

  • Ridotta rumorosità
  • Leggero e facile da trasportare
  • Autonomia buona
  • Altezza ridotta, per tanto adatto a passare sotto i mobili
  • Buon orientamento

SVANTAGGI

  • Per ricaricarsi necessita di un tempo eccessivo
  • Al buio ha problemi di navigazione
  • Cassetto dello sporco troppo piccolo
  • Potenza di aspirazione non delle migliori
Philips FC8710/01
1 Recensioni
Philips FC8710/01
  • Sistema di rilevamento intelligente Che si adatta A qualsiasi Ambiente di pulizia
  • sensori infrarossi per rilevare ED evitare ostacoli
  • potente batteria agli ioni di litio per 120 minuti di funzionamento

SCHEDA TECNICA

  • Diametro: 33 cm
  • Altezza: 6 cm
  • Ritorno automatico alla base: sì
  • Peso: 1,73 kg
  • Autonomia: 130 minuti
  • Potenza: 25 W
  • Tempo di ricarica: 4 ore
  • Rumorosità: 58 dB
  • Programmazione: no
  • Muri virtuali inclusi: no
  • Capacità del cassetto: 0,25 l

CONCLUSIONI SU PHILIPS FC8710

Il robot aspirapolvere Philips FC8710 ha delle caratteristiche estremamente positive per essere un prodotto di fascia medio-bassa, come ad esempio l’altezza, che è veramente contenuta, così da permetterne il passaggio e l’aspirazione, in zone normalmente difficili da raggiungere, come quelle poste sotto i divani, i letti, le tende ed i mobili. Anche l’autonomia è buona e consente all’apparecchio di pulire, in un’unica sessione, diverse stanze della casa.

Tuttavia, abbiamo riscontrato anche alcuni difetti, ma non potrebbe essere altrimenti, visto che si tratta di un prodotto economico. Forse il più fastidioso è la scarsa potenza di aspirazione, che impedisce di raccogliere i residui di sporco troppo pesanti, ma anche l’eccessivo tempo di ricarica non è sicuramente un aspetto apprezzabile. Inoltre, impossibile da non notare è l’assenza dei muri virtuali, che rappresentano un problema per coloro che desiderano lasciare agire il robot durante la loro assenza, in modo da poter trovare la casa pulita al ritorno.

Secondo noi, tale prodotto della Philips è perfetto per le famiglie con figli piccoli o per gli anziani, perché è piccolo, pratico, leggero e silenzioso, ma anche per quanti vogliono acquistare un robot aspirapolvere di buona qualità, ad un prezzo non eccessivo.