Tra i robot aspirapolvere presenti in commercio, particolarmente interessante è Roomba 760. É bene anticipare fin dall’inizio che il prezzo è elevato, pur essendo un prodotto di fascia medio-bassa. Tuttavia, si tratta di un ottimo modello, in quanto, oltre alla funzione aspirante, è dotato di caratteristiche importanti, che lo portano ad essere molto richiesto.

Sicuramente, non è esente da difetti, come dimostra già il costo elevato, ma essi non sono così gravi da superare i vantaggi forniti da tale tipo di apparecchio destinato alla pulizia domestica. Di seguito, quindi, riportiamo una panoramica delle caratteristiche positive del prodotto, ma anche di quelle negative, così da permettere una valutazione il più possibile oggettiva di questo articolo dell’azienda iRobot.

DESIGN MODERNO E FUNZIONI DI BASE

Roomba 760 ha un design essenziale, ma accattivante, dominato da un’intrigante colorazione argento. Si tratta di un prodotto compatto, la cui struttura è in plastica resistente, mentre i bordi sono in gomma morbida, pensati per non danneggiare gli arredi delle abitazioni.

Parlando di funzioni, che è poi quello che interessa maggiormente agli utenti, bisogna dire che non sono particolarmente avanzate, ma sono sufficienti per garantire una certa versatilità, che permette al robot di operare, senza particolari problemi, in qualunque tipo di ambiente.

Come tutti i modelli della serie 700 presenta il rivoluzionario sistema iAdapt Responsive Cleaning, che consente al dispositivo di agire in corrispondenza di eventuali ostacoli e dello sporco, in virtù della sua incredibile intelligenza artificiale. A riprova di quanto appena detto si può, ad esempio, ricordare la tecnologia Wall Following, che comunica all’apparecchio in funzione la vicinanza di una parete, invitandolo a pulire lungo il bordo ed in corrispondenza del battiscopa.

Interessanti sono anche i 2 filtri AeroVac, totalmente assenti nelle precedenti versioni (770 e 780), che sono in grado di intrappolare nel serbatoio i peli degli animali, ma anche le particelle più fini, impedendo così che vengano rimesse nell’aria e, soprattutto, che vengano respirate dai soggetti allergici.

Roomba 760 dispone anche della tecnologia Dirt Detect, che è stata ideata per individuare eventuali accumuli di sporco, in modo tale che il dispositivo si concentri su di essi per cercare di rimuoverli al meglio. Inoltre, non è molto rumoroso, il che consente di utilizzarlo anche di notte o quando i bambini stanno riposando, e garantisce 2 ore di autonomia, che sono sufficienti per pulire interamente un appartamento di medie dimensioni. Per gli amanti della pulizia è bene ricordare che tale apparecchio rilascia profumo durante l’aspirazione. Così, non solo è possibile ottenere pavimenti impeccabili, ma anche ambienti gradevoli.

iRobot Roomba 760
32 Recensioni
iRobot Roomba 760
  • Per una pulizia perfetta in completa autonomia, si concentra nei punti più sporchi
  • iAdapt: sistema di navigazione brevettato - Dirt Detect: si concentra sulle zone sporche - Persistant Pass Cleaning: insiste sulle aree più sporche - Advanced Cleaning Head: esclusivo sistema a doppie spazzole centrali contro rotanti
  • Anti-Tangle: sistema anti blocco spazzole su tappeti e frange - AeroVac 2: sistema di aspirazione brevettato con doppio filtro hepa - Due filtri Hepa

ALCUNI DIFFETTI TRASCURABILI

Oltre alle incredibili funzioni del prodotto, è bene far conoscere anche gli aspetti negativi, che possono essere determinanti al momento dell’acquisto. Molto dipende, infatti, dal tipo di casa e da quelle che sono le necessità di coloro che vi abitano.

La prima cosa da evidenziare è che, rispetto ai modelli più evoluti, il Roomba 760, e con esso anche tutti gli altri dispositivi appartenenti alla serie 700, ha una navigazione casuale, priva di una specifica logica. Solitamente, una volta terminato il lavoro, i pavimenti di casa risultano puliti in ogni punto, ma può capitare che alcune zone vengano tralasciate, proprio perché non segue un percorso prestabilito.

Altro elemento da mettere in evidenza è che, di norma, non ha un buon rapporto con i tappeti, in quanto tende ad incastrarsi nelle frange laterali, poiché le riconosce come sporco che deve essere eliminato. Dunque, cerca di aspirarle ma non ci riesce e va in tilt. Per risolvere questo tipo di problema, l’unica cosa da fare è quella di rimuovere eventuali tappeti dagli ambienti, anche se, effettivamente, in alcuni casi si può dimostrare un lavoraccio.

Infine, tra i difetti di Roomba 760 si può ricordare anche l’assenza della spia luminosa che indica il riempimento del cassetto di raccolta, che si ritrovava nei modelli precedenti (770 e 780). Ciò comporta la necessità di dover controllare con maggiore frequenza il serbatoio.

VANTAGGI

  • Realizzato con materiali resistenti e caratterizzato da un design moderno ed accattivante
  • Ottima pulizia delle stanze e rilascio di profumo nell’ambiente
  • Possibilità di programmazione settimanale
  • É in grado di intrappolare peli di animali e particelle fini, che potrebbero provocare allergie
  • Poco rumoroso
  • Elevata autonomia della batteria

SVANTAGGI

  • Prezzo elevato per un robot di fascia medio-bassa
  • Riconosce le frange dei tappeti come sporco e cerca di aspirarle senza successo
  • Assenza della spia che indica il riempimento del serbatoio di raccolta
iRobot Roomba 760
32 Recensioni
iRobot Roomba 760
  • Per una pulizia perfetta in completa autonomia, si concentra nei punti più sporchi
  • iAdapt: sistema di navigazione brevettato - Dirt Detect: si concentra sulle zone sporche - Persistant Pass Cleaning: insiste sulle aree più sporche - Advanced Cleaning Head: esclusivo sistema a doppie spazzole centrali contro rotanti
  • Anti-Tangle: sistema anti blocco spazzole su tappeti e frange - AeroVac 2: sistema di aspirazione brevettato con doppio filtro hepa - Due filtri Hepa

SCHEDA TECNICA

  • Diametro: 35 cm
  • Altezza: 9,2 cm
  • Peso: 3,8 Kg
  • Regolazione altezza ruote: sì
  • Tecnologia aspirazione: AeroVac 2, senza sacco
  • Potenza: 33W
  • Autonomia batteria: fino a 2 ore
  • Programmazione: sì
  • Tempo ricarica: 3 ore
  • Ritorno automatico alla base: sì
  • Indicatore cassetto pieno: no
  • Muri virtuali inclusi: sì (1)

CONCLUSIONI SU IROBOT ROOMBA 760

iRobot Roomba 760 è un prodotto versatile, che consente ottime performance di pulizia, soprattutto in appartamenti non troppo ampi. Le funzioni di cui dispone sono per lo più basilari, ma sufficienti per garantire efficienza ed affidabilità.

Si riscontrano anche dei piccoli difetti, che in alcuni casi potrebbero rivelarsi, però, davvero insormontabili, soprattutto in caso si abitazioni dotate di tappeti, in quanto il robot in questione riconosce le frange come sporco e cerca di aspirarle, andando completamente in tilt. Inoltre, ha un andamento casuale e non presenta la spia luminosa che serve ad indicare quando il serbatoio deve essere svuotato. Per non parlare poi del prezzo, che è abbastanza proibitivo.